Rieti, la matricola Scandriglia
pronta per il debutto in serie D
In panchina mister Cavallari

Rieti, la matricola Scandriglia pronta per il debutto in serie D In panchina mister Cavallari
di Mattia Esposito
2 Minuti di Lettura
Venerdì 25 Settembre 2015, 10:50 - Ultimo aggiornamento: 10:52

SCANDRIGLIA - Scandriglia è una delle nuove realtà della serie D 2015/2016. Qualche anno di esperienza Uisp alle spalle, ora la volontà di mettersi alla prova anche in Figc. Lo Scandriglia si affaccia da matricola ad un campionato che sarà quasi interamente composto da squadre di Rieti e provincia.

Il lavoro in vista della stagione è iniziato oramai già da qualche giorno, agli ordini di Gabriele Cavallari, che sarà l’allenatore: “Siamo una realtà nuova in questo campionato. Dopo qualche anno di esperienza nella Uisp abbiamo deciso di fare in salto in serie D – spiega proprio il tecnico-, creando un gruppo composto per intero da ragazzi del luogo. Stiamo disputando una serie di amichevoli per capire quello che sarà il livello del campionato, e cercheremo di fare il massimo consapevoli delle difficoltà che incontreremo”.

L’aspetto già sottolineato, e non trascurabile, è che un campionato composto praticamente per intero da squadre di Rieti e provincia, sotto alcuni punti di vista faciliterà le operazioni di rodaggio ed ambientamento.

Sabato, sotto questo punto di vista, arriva un buon test, visto che a Rocca Sinibalda i ragazzi allenati da Cavallari sfideranno proprio il Torricella ed il Real Rieti under 21: "Per noi sarà un ottimo test, anche e soprattutto per capire quale sia il livello delle squadre che abbiamo intorno – spiega ancora il tecnico-, affronteremo la stagione con entusiasmo e voglia di fare”.

La stagione è ormai alle porte, e Scandriglia è pronta a tuffarsi in una nuova esperienza consapevole senz’altro delle difficoltà ma con la sfrontatezza tipica di chi ha poco da perdere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA