Rieti, Real, vietate distrazioni contro
l'Aniene per restare in scia
delle battistrada, Lukaian
sarà regolarmente in campo

Sabato 15 Febbraio 2020 di Mattia Esposito
Lukaian in azione a Padova
RIETI - E’ trascorso un mese dall’ultima partita giocata in casa dal Real Rieti: era il 14 gennaio, arrivò un successo più sofferto del previsto contro il Genova. Gli amarantocelesti continuano a correre intanto, a caccia di Pesaro ed Acqua&Sapone, che saranno avversarie domani nel posticipo.

Questa sera, 15 febbraio, alle 20.30 al PalaMalfatti arriva una Cybertel Aniene reduce dal pareggio contro il Signor Prestito Cmb,  ma priva degli squalificati Sanna e Schininà, quest’ultimo ex insieme ad Alemao, che dovrebbe essere regolarmente in campo.

A tenere banco in casa Real è il “caso” Lukaian, dopo il ricorso presentato dal Padova. La società è tranquilla, attende gli sviluppi che arriveranno dal Giudice Sportivo e tira dritto,  tanto che la “bestia”, sarà regolarmente in campo stasera: «Ce lo hanno fatto tesserare regolarmente», ha detto ieri il patron Roberto Pietropaoli.

Tra le buone notizie anche il rientro di Franco Jelovcic: il croato ha scontato la squalifica rimediata a Mantova e torna a disposizione, mentre per Moura, che sta iniziando il re-inserimento post infortunio in gruppo, bisognerà ancora attendere.

L’Aniene ha condotto una campagna invernale di tutto rispetto, pescando diversi giocatori dal Latina, come Alemao, Mazoni e Anas, oltre che Caio Japa, che è indisponibile causa infortunio. C’è voglia in casa amarantoceleste di “vendicare” l’1-1 dell’andata, ma soprattutto dare continuità di risultati e continuare ad inserire Lukaian nel sistema di gioco.

Proprio per lo scontro diretto di domani tra Pesaro ed Acqua&Sapone il Real deve sfruttare la chance di poter accorciare su entrambe, in caso di pareggio, o su una delle due rivali nei piani alti della classifica, anche perché filtra ottimismo sulla decisione del Giudice Sportivo in merito al ricorso del Padova: «Da quello che dice la classifica potrebbe sembrare una partita facile - commenta Jeffe - ma dobbiamo ricordarci le due partite con loro: il pareggio dell'andata e la vittoria sofferta in Coppa Della Divisione. Dovremo approcciare la partita come fatto a Padova, giocare in casa sarà indubbiamente una spinta in più».

ALTRE GARE, VII DI RITORNO
Signor Prestito Cmb – Lynx Latina 7-2 (giocata ieri)
Meta Catania Bricocity – Kaos Mantova 2-5 (giocata ieri)
Came Dosson – Sandro Abate Avellino (oggi, ore 16)
Todis Lido Di Ostia – Italian Coffee Petrarca Padova (oggi, ore 18.30)
Colormax Pescara – Cdm Futsal Genova (oggi, ore 18.30)
Feldi Eboli – Real Arzignano (stasera, ore 20)
Italservice Pesaro – Acqua&Sapone Unigross (domani,ore 18.30)

CLASSIFICA
Italservice Pesaro 54
Acqua&Sapone Unigross 53
Real Rieti 47
Came Dosson 42
Sandro Abate Avellino 36
Signor Prestito Cmb e Meta Catania 35
Feldi Eboli 33
Kaos Mantova 32
Colormax Pescara 26
Todis Lido Di Ostia 18
Italian Coffee Petrarca 15
Cybertel Aniene e Cdm Futsal Genova 14
Real Arzignano 13
Lynx Latina 12 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma