Rieti, è morto Massimiliano Polidori, artigiano e musicista: l'Arma si unisce al dolore del fratello

Martedì 11 Agosto 2020
Massimiliano Polidori

RIETI - Dolore e cordoglio tra gli appartenenti all'Arma dei carabinieri per la prematura scomparsa, a soli 41 anni, di Massimiliano Polidori, fratello del brigadiere capo Benedetto effettivo al Norm Aliquota Radiomobile della Compagnia carabinieri di Cittaducale. In questo momento di profondo dolore vicinanza, affetto e le più sentite condoglianze alla famiglia Polidori e al collega Benedetto, sono stati espressi dal segretario provinciale del Nuovo Sindacato Carabinieri Marco D'Ascenzi e del rappresentante Regionale Lazio, Gianluca Mancini a nome dell'intera associazione sindacale. Una giovane vita volata via troppo presto quella di Massimiliano Polidori, giovane artigiano con la grande passione per la musica molto conosciuto e stimato nella comunità. La cerimonia delle esequie per l'ultimo saluto a Massimiliano verrà celebrata oggi pomeriggio alle ore 17 presso la chiesa di Sant'Andrea nella frazione di Capradosso di Petrella Salto. 

Ultimo aggiornamento: 09:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA