Carta Identità, Comune di Rieti: «Due mesi di attesa e le urgenze sono state comunque sempre garantite»

Carta Identità, Comune di Rieti: «Due mesi di attesa e le urgenze sono state comunque sempre garantite»
2 Minuti di Lettura
Lunedì 2 Agosto 2021, 15:27

RIETI - «Nei giorni scorsi alcuni organi di stampa hanno diffuso false notizie relativamente a presunti ritardi di oltre 4 mesi per il rilascio della Carta Identità Elettronica al Comune di Rieti. Si tratta, purtroppo, di una fake news poiché è sufficiente collegarsi attraverso la procedura telematica "Agenda Cie", per verificare che le prime disponibilità per un appuntamento sono all'inizio di ottobre quindi con 2 mesi di attesa», si legge nella nota del Comune di Rieti.

«In ogni caso, grazie al grande impegno del personale, tutte le urgenze, validamente comprovate, vengono sempre assolte nel giro di poche ore e sarà così anche in futuro. A scanso di ulteriori strumentalizzazioni, si ricorda che il decreto legge del 30 aprile 2021 ha ulteriormente prorogato la validità dei documenti d'identità e di riconoscimento (con scadenza dal 31 gennaio 2020) fino al 30 settembre 2021, salvi i casi di espatrio per i quali vige il criterio dell’urgenza trattato come sopra».

«Peraltro, per dare il senso concreto della grande mole di lavoro compiuta dai dipendenti dell'ufficio preposto al servizio, dal 1 gennaio al 29 luglio 2021 sono state rilasciate ben 3120 Carte d'identità elettroniche e solo nel mese di luglio oltre 534. Infine, dall’inizio delle operazioni, risalente al 13 novembre 2017, sono state rilasciate 15593 Carte d’Identità Elettroniche».

© RIPRODUZIONE RISERVATA