Rieti, Real Gavignano Ponzano batte
la Torpedo 3-1 a la aggancia
al secondo posto in Terza.
Tabellino, commenti e foto

Sabato 22 Febbraio 2020 di Renato Leti
Ingresso in campo Real Gavignano Ponzano-Torpedo Rieti (foto Leti)

RIETI – Nella quinta giornata di ritorno del campionato di Terza categoria va in scena al campo Lorenzini di Gavignano la gara di alta classifica tra Real Gavignano Ponzano e Torpedo Rieti. Al termine dei novanta minuti di gioco sono i padroni di casa ad imporsi per 3-1 affiancando al secondo posto in classifica la formazione reatina.
 

 

IL PRIMO TEMPO
Il Real Gavignano Ponzano parte subito all’attacco ed al 7’ è Nocelli ad impegnare Barbante con un tiro da fuori area, imitato al 18’ da Mannelli con una semirovesciata alla quale si oppone ancora il portiere avversario. Al 21’ viene deviata in angolo una punizione dal limite di D’Ascenzi. L’occasione più favorevole capita alla Torpedo al 27’ con un’azione di contropiede condotta da Simeoni ed il pallone che termina sul fondo a fil di palo. Al 28’ il Real Gavignano Ponzano passa in vantaggio con Gherardo (oggi una doppietta per il centravanti) che penetra in area con autorità e lascia partire un tiro sul quale Pezzotti tenta il rinvio ma il pallone finisce comunque in rete. Al 35’ Federico Pennacchini blocca un tiro di Simeoni ed al 36’ bella azione Malizia-D’Ascenzi-Nocelli con il pallone che termina di poco a lato.

LA RIPRESA
Nella ripresa la Torpedo prova a reagire con un tiro di Rossi al 18’ ed una deviazione di testa di Fasciolo al 21’ ma il portiere avversario non si lascia sorprendere. Al 29’ arriva il raddoppio del Real Gavignano Ponzano con un’azione magistrale di Nocelli che scambia con Tetto e lascia partire un gran tiro che non dà scampo a Barbante. Al 30’ gli ospiti ci riprovano con una deviazione di testa di Francia che finisce sul fondo ed al 35’ accorciano le distanze con Rinaldi al termine di un’azione corale. Passa però solo un minuto e Gherardo mette a segno il 3-1 che chiude praticamente la gara. Il Real Gavignano Ponzano potrebbe addirittura segnare il quarto gol quando al 43’ Patrizio Pennacchini viene atterrato in area ed il giovane arbitro Pogaci assegna il calcio di rigore: va sul dischetto Tetto ma il tiro finisce fuori.

I COMMENTI
Andrea Giampieri, tecnico Real Gavignano Ponzano: «Una vittoria indiscutibile che ci entusiasma e che ci permette di conquistare il secondo posto in classifica agguantando proprio gli avversari odierni. Una bella gara, corretta e piacevole da seguire».
Agostino Broccoletti, vicepresidente Torpedo Rieti: «Nel primo tempo non abbiamo sfruttato a dovere due favorevoli occasioni ed abbiamo subito i gol degli avversari su nostre disattenzioni difensive: occorreva sicuramente maggiore concentrazione. Complimenti comunque agli avversari che hanno vinto meritatamente».
 
IL TABELLINO
Real Gavignano Ponzano: F. Pennacchini, Fabi, P.Pennacchini, Malizia, Stroni, Mannelli, Recchia (40’ st Onelli), Barnabei (17’ pt Tetto), Gherardo (43’ st Ratini), Nocelli, D’Ascenzi (22’ st Antonicoli). A disp. M.Galassetti, Ginocchi, Quintaiè, G.Galassetti. All. Andrea Giampieri
Torpedo Rieti: Barbante, Scacciafratte (22’st Gunnella), Silvestri, Salzano (21’st Rinaldi), Marrocchi (36’ st Cordeschi), Pezzotti, Ciogli (23’st Muggia), Fasciolo, Francia, Simeoni, Rossi (40’st Stefanile). A disp.  Fiori, Novelli, Giuli, Cavallini. All. Luca Basilici
Arbitro: Pogaci di Rieti
Reti: 28’ pt e 36’ st Gherardo, 29’ st Nocelli, 35’ st Rinaldi
Note: ammoniti Stroni, Recchia, D’Ascenzi, Pezzotti, Marrocchi, Gunnella; angoli: 3-1

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Traffico e sveglie all’alba: cosa non ci manca dell’uscire di casa

di Veronica Cursi