Video Marchi ha rescisso: lascia il Rieti, va ad Arezzo. «Spero sia un arrivederci»

Alessandro Marchi allo Scopigno
di Marco Ferroni
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 1 Dicembre 2021, 13:10 - Ultimo aggiornamento: 13:29

RIETI - Alessandro Marchi non è più un giocatore del Rieti. Il centrocampista pesarese, alle 12,30 di oggi, 1 dicembre, ha lasciato lo stadio "Manlio Scopigno" dopo aver firmato la rescissione contrattuale che gli consentirà di firmare un biennale con l'Arezzo, al quale si legherà fino al 30 giugno 2023.

Video

Prima di lasciare la città, Marchi ha voluto salutare i suoi, ormai ex, compagni di squadra non senza momenti di commozione, specialmente con quei giocatori coi quali ha condiviso le ultime tre stagioni. Poi, in esclusiva a Il Messaggero, ha voluto salutare i tifosi e la città.

«Spero sia un arrivederci - ha detto Marchi - e mi auguro che i tifosi del Rieti capiscano che si è trattato di una scelta professionale: a 32 anni non potevo rinunciare a un'offerta del genere. Vado via, però, consapevole di aver dato tutto quello che potevo, fino all'ultimo. Porterò sempre Rieti nel mio cuore e spero davvero, un giorno di ritrovarci».

© RIPRODUZIONE RISERVATA