Alcune positività nel gruppo squadra del Cantalice, salta il recupero con la Luiss, a rischio quello di domenica

Alcune positività nel gruppo squadra del Cantalice, salta il recupero con la Luiss, a rischio quello di domenica
di Andrea Giannini
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 26 Gennaio 2022, 09:39

RIETI - In Eccellenza, il Cantalice posticipa la ripartenza per positività riportate nel gruppo squadra. Dopo lo stop di due settimane di tutti i campionati regionali deciso per la gravità della situazione pandemica, nel pomeriggio di oggi sarebbero dovute riprendere le gare ufficiali destinate ai recuperi in programma per altri dieci giorni fino alla ripresa datata 13 febbraio. 

Tra le reatine solo il Cantalice, nel massimo campionato regionale, doveva scendere in campo nella giornata odierna ma non accadrà. Su richiesta dei reatini, inviata nei giorni scorsi, slitta il recupero valido per la XIV giornata di andata sul campo della Luiss, match rinviato già il 19 dicembre scorso su richiesta dei romani. 

Prima dello stop, il Cantalice ha disputato la sua ultima gara il 9 gennaio sul campo della Tivoli, riportando una sconfitta per 3-1. Poi la ripresa della preparazione in vista dell’imminente ritorno in campo ma sono emerse alcune positività e a queste si sono aggiunti vari infortuni. Le difficoltà riscontrate e in particolare le obbligate quarantene hanno costretto i biancorossi al rinvio forzato della gara in programma oggi. 

Domenica il Cantalice dovrebbe scendere in campo al Ramacogi per il recupero della prima giornata di ritorno contro il Tor Sapienza ma il match è in forte dubbio. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA