Governo, braccio di ferro col Colle su Savona l'eurocritico

di Andrea Bassi
Il nome lo avrebbe pronunciato Matteo Salvini. Al Quirinale ieri non si è parlato di ministri, ma un accenno, uno soltanto, sarebbe stato fatto: Paolo Savona. Per il leader leghista la scelta dell'economista eurocritico fa parte di un pacchetto inscindibile. A Palazzo Chigi Giuseppe Conte indicato dai Cinque Stelle, a Via XX settembre Savona. Il Colle formalmente non avrebbe posto veti. Ma nell'incontro con le due forze politiche di ieri avrebbe alzato alcuni paletti: l'attenzione ai segnali di allarme che arrivano dai...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Martedì 22 Maggio 2018 - Ultimo aggiornamento: 07:14

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2018-05-22 14:57:26
Essendo stato eletto da un Parlamento abusivo, Mattarella lo è altrettanto. Per quanto riguarda invece i parlamentati del Movimento e della Lega, hanno fino a prova contraria oltre il 50% dei voti degli italiani che si sono recati alle urne. Solo questo legittima loro qualsiasi azione decidano di prendere, mentre Mattarella che è Presidente senza alcuna legittimità elettorale, ha solo che il "dovere" di permettere loro quel che credono giusto fare per conto degli italiani, non certo dell'Europa e i suoi tecnocrati.
2018-05-22 14:15:31
Faccio notare che M5S e Lega avevano piu' volte dichiarato che il leader del governo sarebbe stato un politico eletto dal popolo sovrano. Beh, il signor Conti non e' un politico e non e' nemmeno stato eletto da nessuno.
2018-05-22 14:13:10
Signor ELIO.CNX (11:40), lei non sa neanche cosa e' la costituzione. Provi a leggerla prima di scrivere castronerie.
2018-05-22 14:05:15
ma... lì l la vera lotta si svolge in ambito europeo...cioè debbono prevalere gli interessi geostrategici o il predominio economico ? il governo chi lo deciderà, la francia detentrice dei primi o la germania dominatrice dei secondi ? aver regalato un pezzo di territorio alla francia, nonchè asset strategici nazionali, tutto lascia pensare che sia le a dominare l'italia per prossimi decenni- è un pò la storia che si ripete come sempre...
2018-05-22 12:40:55
capati bene……..un "forse laureato" ed un UE critico…...Bel governo! e questi vorrebbero raddrizzare i Paese ??? ah ah ah poveri noi
QUICKMAP