​Boschi: «I tacchi mi piacciono e continuerò a usarli. A chi darei un calcio? Sono più buona di quanto sembri»

Sabato 28 Settembre 2019
1
Boschi: «I tacchi mi piacciono e continuerò a usarli»

Parla Maria Elena Boschi. «I tacchi mi piacciono molto e quindi continuerò a metterli anche se costano un po' di sacrificio, perché sono molto belli. È chiaro che poi ci sono altre giornate in cui uno magari usa delle scarpe da ginnastica, le ballerine a seconda dell'occasione. Diciamo che in Giappone, purtroppo, hanno un precedente un pochino diverso, noto, che era quello delle geishe. Lì era un problema diverso, un problema storico culturale che le ha portate a fare questa battaglia. I tacchi per noi italiane poi spesso sono sinonimo di moda italiana, di calzaturifici italiani”. Lo ha detto a L’Intervista di Maria Latella, su Sky TG24, commentando l’iniziativa KuToo contro i tacchi a spillo, lanciata dalle donne giapponesi e sposata dalla giornalista, in onda con un paio di sneakers. E alla domanda su a chi darebbe un calcetto l’onorevole Boschi con i suoi tacchi a spillo ha risposto: “A nessuno. Io sono veramente molto più buona di quanto sembri. Calci mai a nessuno, anzi”.

LEGGI ANCHE --> Renzi: «Politica italiana maschilista: sì alla parità di stipendi»
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA