Peng Shuai scomparsa: da Serena Williams a Djokovic, le star dello sport lanciano l'appello per la tennista cinese

L'hashtag diventa virale: i campioni dello sport si uniscono alla campagna per la tennista scomparsa

Peng Shuai scomparsa: da Serena Williams a Djokovic, le star dello sport lanciano l'appello per la tennista cinese
3 Minuti di Lettura
Venerdì 19 Novembre 2021, 15:55 - Ultimo aggiornamento: 16:41

«Where is Peng Shuai?» Dov’è Peng Shuai? La campionessa Serena Williams lo “grida” via social, a colpi di tweet, rilanciando l’hashtag divenuto virale. La Williams si è unita in queste ore alla lista, sempre più numerosa, di star del tennis mondiale, che alzano l’attenzione sul caso della scomparsa della giocatrice cinese. «Sono devastata e scioccata nell’apprendere la notizia della mia collega Peng Shuai - scrive sul suo profilo Twitter Serena Williams. «Spero che sia al sicuro e che sia trovata il prima possibile. Questo deve essere indagato e non dobbiamo rimanere in silenzio. Invio amore a lei e alla sua famiglia in questo momento incredibilmente difficile».

Peng Shuai, il caso della cinese scomparsa. Il tennis mondiale minaccia: «Chiarezza o lasciamo la Cina»

Peng Shuai, l'appello degli sportivi

Serena Williams è solo l’ultima celebrità che esprime tutta la sua preoccupazione per le sorti della collega. Con lei, anche Novak Djokovic e Naomi Osaka. Il numero uno del mondo maschile Djokovic ha dichiarato che è «scioccante la sua scomparsa», e Naomi Osaka ha twittato una foto di Peng dicendo che «la censura non è mai ok». La scomparsa di Peng ha suscitato, d’altronde, grande indignazione nel mondo dello sport. Non si hanno più notizie chiare e certe sulla tennista cinese dal 2 novembre scorso, quando la Peng ha accusato l’ex vicepremier cinese Zhang Gaoli di averla aggredita sessualmente.

Da allora non è stata più vista né sentita. Tutte le dichiarazioni legate alla sua accusa sono state cancellate, anche dalle piattaforme di social media cinesi, come Weibo. Poi, l’exploit: mercoledì scorso, 17 novembre, è comparsa una lettera inviata a i media statali cinesi in cui la Peng avrebbe scritto che sta bene, “non è scomparsa” e che sta semplicemente riposando a casa. Ma subito sono stati sollevati dubbi sull’autenticità della lettera dopo che è apparsa solo sulla timeline di Twitter di CGTN, un canale televisivo in lingua inglese gestito dallo stato cinese. Lo stesso Steve Simon, il capo della WTA, ha affermato che la lettera è servita solo «a renderlo più preoccupato per Peng».

Sparita la tennista Peng Shuai, denunciò vicepremier cinese per stupro

Peng è una delle tenniste cinesi di maggior successo, che si è fatta un nome nel doppio. Ha vinto due tornei del Grande Slam, portando a casa la competizione di doppio a Wimbledon 2013 e l’Open di Francia 2014, giocando al fianco di Hsieh Su-wei. Nel 2014 si è classificata numero uno al mondo nel doppio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA