CRISI GOVERNO

Michelle Hunziker al veleno contro il governo: «Basta assistenzialismo». Ma i follower si infuriano

Mercoledì 20 Gennaio 2021 di E.C.
Michelle Hunziker al veleno contro il governo: «Trasmette instabilità, basta assistenzialismo»

Michelle Hunziker, il post contro il governo: «Basta assistenzialismo». Ma i fan s'infuriano: «Facile parlare a pancia piena». La conduttrice svizzera ha condiviso su Instagram un post sulla crisi di governo e la situazione economica in Italia dovuta alla pandemia.

LEGGI ANCHE Verissimo, Michelle Hunziker: «Violenza sulle donne? Io minacciata di morte, ho paura per Aurora»

Ecco le sue parole: «Mi preoccupa molto l’attuale situazione al governo. Trasmettono l’instabilità più totale e creano ancora più incertezze in tutti noi, invece di unirsi nel pieno di una pandemia mondiale rendendosi conto che ora serve UNITÀ per creare opportunità e lavoro. Non abbiamo bisogno di “assistenzialismo” bensì di essere messi nelle condizioni di poter sperare in un futuro di rinascita e di crescita economica. Per fare questo, converrebbe dare a tutti la possibilità di continuare le proprie attività senza un “cappio” al collo. Serve liquidità a sostegno delle aziende e dei liberi professionisti oltre ad investimenti per creare valore in futuro ma sopratutto non perderlo oggi perché significherebbe perderlo in maniera permanente».

 

 

Immediati i commenti dei fan. Se in tanti condividono le parole di Michelle Hunziker, tra i follower c'è anche chi la critica: «Non è questione di assistenzialismo, troppo facile a pancia piena giudicare tutti. Il lavoro per tutti non c'è, non dico di dare soldi a destra e a manca, ma neanche abbandonare a se stesse le persone». La conduttrice, al momento, non avrebbe replicato.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA