Maradona, la figlia Dalma contro l'avvocato: «Più vigliacco non potevi essere»

Maradona, la figlia Dalma contro l'avvocato: «Più vigliacco non potevi essere»
2 Minuti di Lettura
Lunedì 7 Dicembre 2020, 15:58 - Ultimo aggiornamento: 16:09

La figlia di Maradona, Dalma, rompe il silenzio e lascia un duro messaggio via social all'avvocato del padre. Il tutto nel bel mezzo della battaglia legale per l'eredità. Dalma ha deciso di farsi sentire tramite il proprio account Instagram e, visto che non poteva menzionare Morla perché il legale l'ha bloccata, ha pubblicato la frase «Più vigliacco non potevi essere ». E continuando: «Ti scrivo qui perché hai mandato un messaggio a mia sorella, e le hai chiesto perché non ti è stato permesso di andare alla veglia del tuo 'migliore amicò. Se mi avessi risposto le duecento volte che ti ho chiamato te lo avrei spiegato perfettamente ».

Maradona, il fratello Hugo in lacrime a Domenica In. «Diego era un padre, ma non lo vedevo da 2 anni»

La frase del legale e incaricato dall' ex calciatore che ha fatto esplodere la furia di Dalma ha a che vedere con il divieto da parte della famiglia Maradona di farlo avvicinare al cimitero. «Non dimenticherò mai perché non ho potuto partecipare alla veglia del mio migliore amico, il tuo papà », aveva commentato Morla. E Dalma Maradona ora aggiunge che «ti citiamo in giudizio e sembra che lì alla fine dovrai mostrare la faccia. Ci vedremo lì e se hai qualche dubbio chiedi pure a me, viso a viso. Magari forse si farà giustizia, e ti giuro che non mi fermerò finchè questo non sarà avvenuto». «E infine - la conclusione -, ringraziami. Meno male che non sei andato alla veglia perché le persone che ti avrebbero visto ti avrebbero chiamato assassino. Ti ho salvato da un dispiacere».

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA