Antonio Vanacore, morto per Covid il vice allenatore della Cavese: aveva 45 anni

Covid, morto il vice allenatore della Cavese Antonio Vanacore: aveva 45 anni
3 Minuti di Lettura
Martedì 16 Marzo 2021, 18:19

È morto il vice allenatore della Cavese Antonio Vanacore: aveva soltanto 45 anni e aveva contratto il Covid lo scorso febbraio. Era ricoverato, si apprende, nell'ospedale di Frattamaggiore (Napoli) e da dicembre era tornato a Cava de' Tirreni (Salerno) a dicembre dopo l'esperienza dello scorso anno. Era infatti l'allenatore in seconda di Salvatore Campilongo, che allena il club di serie C, girone C.

Giorgio Guidetti morto di Covid, il 339° medico a perdere la vita: «Era otorino notissimo a Modena»

La carriera

Come calciatore Vanacore aveva disputato più di 150 partite tra serie C e serie B, ritirandosi nel 2013. «La Cavese 1919 comunica con immenso dolore la scomparsa del vice allenatore Antonio Vanacore», ha scritto il club di Cava dei Tirreni (Salerno), che in un messaggio alla famiglia lo ha definito «uomo e professionista insostituibile».

Mauro Bellugi, i funerali a Milano: da Marotta a Moratti, in centinaia ai funerali dell'ex Inter

Vanacore aveva contratto il coronavirus a metà febbraio: in un primo momento si era curato a casa ma poi, quando i livelli di saturazione si erano fatti preoccupanti, era stato trasferito in ospedale. Il Covid, nelle scorse settimane ha colpito in modo importante anche il club Cavese: con 25 positivi (17 calciatori, 4 dirigenti e 4 componenti dello staff tecnico) e la società è stata costretta a rinviare due partite di campionato. Adesso che il gruppo è quasi completamente negativizzato, è arrivata la notizia della morte del vice allenatore.

Covid, morto Peppino Celommi, professore e grande sportivo

Il minuto di silenzio

La Lega Pro, intanto, in occasione di tutte le gare in programma nel prossimo turno di campionato, ha deciso che verrà osservato un minuto di silenzio per commemorare l'improvvisa scomparsa di Antonio Vanacore. Inoltre la Lega, a seguito dell'istanza presentata dalla società e preso atto della comunicazione del Catanzaro, in segno di lutto, ha disposto che la gara verrà posticipata a mercoledì 24 marzo 2021, presso lo Stadio «Simonetta Lamberti» di Cava de' Tirreni.

Morto il “signor Prosini", una vita tra calcio e commercio

© RIPRODUZIONE RISERVATA