DONALD TRUMP

George Floyd, Trump costruisce un "muro" intorno alla Casa Bianca. Test Covid a manifestanti Minnesota

Venerdì 5 Giugno 2020
3

Donald Trump blinda la Casa Bianca con un 'murò. Ed è polemica sui social: il video che mostra la recinzione è virale e molti ironizzano. «Vuole costruire un muro», quello con il Messico, per «proteggere gli americani e costruisce un muro davanti alla Casa Bianca per proteggersi dagli americani», è uno dei commenti. «Il sogno di Trump di costruire un muro diventa realtà», ironizzano altri. La recinzione è stata issata dopo le proteste degli ultimi giorni per George Floyd, l'afroamericano morto sotto la custodia della polizia. 
Il 'murò di recinzioni intorno alla Casa Bianca resterà fino al 10 giugno. Lo afferma il Secret Service spiegando che l'area resterà chiusa per mantenerne la sicurezza e consentire allo stesso tempo manifestazioni pacifiche.

Floyd, chi c'è dietro alle proteste? Le fake news (e qualche verità) su Soros, i russi e Trump

«George Floyd, l'uccisione una messa in scena contro Trump»: post choc della repubblicana Cynthia Brehm

 


Intanto il governatore del Minnesota chiede a tutti i manifestanti di effettuare il test per il coronavirus. Le proteste degli ultimi giorni stanno infatti aumentando i timori per un nuovo balzo dei casi. Anche il governatore dello stato di New York, Andrew Cuomo, ha invitato i manifestanti a farsi il test per accertare se sono positivi o meno. 

 
 

 

Ultimo aggiornamento: 20:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA