ELEZIONI EUROPEE 2019

Elezioni europee, oggi al voto in Irlanda e Repubblica Ceca

Venerdì 24 Maggio 2019
Elezioni europee: oggi al voto in Irlanda e Repubblica Ceca

Elezioni europee 2019. Dopo il voto di ieri nel Regno Unito e in Olanda, oggi è il turno di Irlanda e Repubblica Ceca. In quest'ultimo paese le urne saranno aperte anche domani e la vera incognita è rappresentata dall'astensionismo: alle elezioni del 2014 si recò alle urne solo il 18% dei cittadini cechi aventi diritto. In Irlanda, invece, andò a votare il 52% degli elettori e quest'anno l'affluenza potrebbe aumentare dal momento che si vota anche per un referendum per allentare le restrizioni sul divorzio contenute nella Costituzione. La legge attuale prevede che sono necessari quattro anni di separazione per poterlo ottenere. In caso di successo dei sì, il governo è pronto ad accorciare i termini.

LEGGI ANCHE Elezioni europee, tutto quello che c'è da sapere. Guida al voto del 26 maggio
 


Come per tutti gli altri paesi, i risultati delle elezioni europee saranno resi noti domenica alla chiusura dei seggi degli ultimi paesi al voto (tra cui l'Italia). Ieri, intanto, dopo il voto in Olanda sono stati diffusi alcuni exit poll che danno i laburisti in vantaggio e che fanno registrare una frenata degli euroscettici.

Per l' Irlanda già stasera sono attesi per le 23 i primi exit poll. Gli irlandesi, che votano mentre sono in corso gli ultimi contorcimenti sulla Brexit nel vicino Regno Unito vedranno 59 candidati contendersi gli 11 seggi che
spettano al Paese nel Parlamento Ue. Saranno invece 21 gli eurodeputati cechi.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Autobus a Roma, le trovate degli utenti per sopravvivere ai disagi

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma