CORONAVIRUS

Coronavirus, Cina: anche pena morte per chi contagia intenzionalmente

Martedì 4 Febbraio 2020
Coronavirus, Cina: anche pena morte per chi contagia

Anche la pena di morte per chi contagia intenzionalmente. I tribunali in diverse parti della Cina hanno annunciato le linee guida sull'uso della legge contro la diffusione del coronavirus. Nello Heilongjiang, provincia di nordest, la Higher Peoplès Court ha optato per le maniere forti prevedendo addirittura la pena di morte, in base all'addebito di «minaccia alla sicurezza pubblica con mezzi pericolosi», che comporta appunto anche la pena capitale. La Corte, in un avviso ripreso dal South China Morning Post, ha previsto poi che la diffusione di fake news può costare fino a 15 anni di carcere.

LEGGI ANCHE --> Coronavirus, si aggrava coppia cinesi a Roma. Primo caso in Belgio. Un morto a Hong Kong

Ultimo aggiornamento: 15:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani