CORONAVIRUS

Coronavirus diretta, in Spagna il premier Sanchez chiede la proroga del lockdown fino al 9 maggio

Sabato 18 Aprile 2020
Coronavirus diretta, in Spagna il premier Sanchez chiede la proroga del lockdown fino al 9 maggio

Coronavirus, in Spagna il premier Sanchez chiede la proroga del lockdown fino al 9 maggio. Il presidente del governo spagnolo, infatti, ha annunciato che chiederà una ulteriore proroga del lockdown di 15 giorni per contrastare la diffusione del Covid19. In conferenza stampa Sanchez ha sottolineato che servono ulteriori sforzi per «entrare nella fase due del confinamento».

I morti nel mondo per coronavirus hanno superato i 154mila, con più di 2 milioni e 25mila i casi di contagio. Questi gli ultimi dati della John Hopkins University. Il Paese con il maggior numero di vittime resta l'Italia, con 22.745 decessi, mentre negli Stati Uniti si registrano il numero più alto di contagi, 702.164.

Coronavirus Fase 2, Italia divisa in 3 macro-aree. Ristoranti, ipotesi 4 maggio
Coronavirus, dagli uffici pubblici ai negozi al dettaglio: ecco le attività più a rischio contagio
Coronavirus fase 2, le Regioni potranno chiudere i loro confini

Spagna, superati i 20mila morti. La Spagna ha superato oggi la soglia dei 20.000 morti provocati dal coronavirus: è quanto emerge dall'ultimo bollettino della Johns Hopkins University, secondo cui il numero di decessi nel Paese ha raggiunto quota 20.002 a fronte di 190.839 casi. In Spagna finora le persone guarite sono 74.797.

Israele, Netanhyau: «Primo allentamento delle misure». Da domani Israele avrà un primo graduale allentamento delle misure restrittive introdotte nelle settimane scorse per fronteggiare l'infezione da coronavirus. Lo ha annunciato il premier Benyamin Netanyahu secondo cui «i risultati positivi dei provvedimenti passati consentono un alleggerimento graduale delle restrizioni». La forza lavoro impiegata passerà - ha spiegato - dal 15% attuale al 30% e sarà consentita la riapertura di alcuni settori e negozi: l'operatività dovrà essere contraddistinta da un 'badge violà.

Germania, 3.609 nuovi casi in 24 ore. Sono 3.609 i nuovi casi di coronavirus registrati in Germania nelle ultime 24 ore. Questi i dati del Robert Koch Insitut, che monitora l'andamento dei contagi da Covid-19 in Germania. In totale, secondo il Rki il totale dei casi confermati in Germania è di 137.439. Sono invece 242, afferma, le persone che hanno perso la vita nelle ultime 24 ore dopo aver contratto l'infezione. In totale, è quindi salito a 4.110 il numero delle vittime.

Stati Uniti, 554 positivi nelle ultime 24 ore. Sono più di settecentomila le persone contagiate dal Covid-19 negli Stati Uniti, secondo la Johns Hopkins University, che parla di 702.164 casi confermati, con un aumento di 554 positivi nelle ultime 24 ore. Si stima invece che siano almeno 37.054 le persone che hanno perso la vita dopo aver contratto il coronavirus. A essere maggiormente colpito è lo Stato di New York. Per quanto riguarda le persone guarite, sono 59.630 quelle che hanno sconfitto l'infezione.

Oltre 90mila contagi in America Latina. Il numero dei contagiati da coronavirus in America Latina ha raggiunto quota 90.059, dei quali 4.247 sono morti. È quanto emerge da una statistica elaborata dall'ANSA sulla situazione esistente in 34 nazioni e territori latinoamericani. In appena tre giorni la regione è passata da 80.120 contagi e 3.364 morti, al bilancio odierno. Il Brasile continua a essere il primo Paese nella regione per numero di casi e di deceduti, registrando oltre un terzo dei positivi dell'America Latina con 32.682 casi confermati, e la metà delle vittime, pari a 2.141. Dopo il Brasile, il secondo Paese per numero di contagi nella regione è il Perù, che registra 13.489 casi positivi e 300 vittime fatali. Segue il Cile, con 9.252 contagi e 116 deceduti per coronavirus. L'Ecuador è il quarto Paese in America Latina per numero di casi confermati (8.450) a cui si aggiungono 421 morti, continuando ad essere il Paese della regione più colpito dalla pandemia in rapporto alla popolazione. Nell'elenco delle nazioni con oltre mille casi registrati, seguono il Messico (6.297 positivi e 486 morti), la Repubblica Dominicana (4.126 e 200), Panama (4.016 e 109), la Colombia (3.439 e 153) e l'Argentina (2.758 e 129). 

Ultimo aggiornamento: 21:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA