Cina, peste suina: il Governo mette all'asta 10mila tonnellate di carne di maiale surgelata

Mercoledì 18 Settembre 2019
Cina, peste suina: il Governo mette all'asta 10mila tonnellate di carne di maiale surgelata

Nuovi effetti della peste suina in Cina: diecimila tonnellate di carne di maiale congelata saranno messi all'asta dal Governo al fine di stabilizzare le forniture e di raffreddare i prezzi schizzati per l'epidemia di peste suina africana che ha dimezzato gli allevamenti domestici. La mossa, annunciata dal ministero del Commercio in una nota postata nella notte, è stata adottata anche in vista delle prossime festività e delle celebrazioni del 1° ottobre per i 70 anni della fondazione della Repubblica popolare di Cina.

Cina, l'inflazione impenna su aumento prezzi carni
La peste suina africana dilaga in Europa, 9 nazioni colpite. «Abbattere i cinghiali»
Peste suina africana, paura in Europa: epidemia in Bulgaria, eutanasia ai maiali contagiati
 

Pechino è alle prese da oltre un anno con la peste suina africana, dimostratasi resistente da debellare al punto che sono più di un milione i capi abbattuti nel Paese. La carne congelata proviene da diversi Paesi tra cui Danimarca, Germania, Francia, Stati Uniti e Gran Bretagna e sarà battuta fino a un massimo di 300 tonnellate per ogni acquirente. Solo a luglio i prezzi della carne suina sono aumentati su base annua del 27% e del 46,7% ad agosto, spingendo le autorità a mobilitare le riserve strategiche. I dati ufficiali parlano di un numero di suini attestatisi a 347,6 milioni di unità al 30 giugno, in calo di 60 milioni sullo stesso periodo del 2018. La scorsa settimana, Pechino ha inserito la carne di maiale tra i 16 beni esentati dai nuovi dazi all'import made in Usa, malgrado la guerra commerciale in corso. Il governo cinese si è mosso anche per sostenere gli allevatori attraverso l'erogazione di contributi alla produzione e il miglioramento degli impianti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il marito della sindaca e la tv: «L’unico Matteo è nostro figlio»

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma