Scozia, ipotesi carrozze per sole donne. «Molte hanno paura di viaggiare sui mezzi pubblici»

Jenny Gilruth, il ministro dei trasporti, ha affermato che il problema esiste e va affrontato

Scozia, ipotesi carrozze per sole donne. «Molte hanno paura di viaggiare sui mezzi pubblici»
2 Minuti di Lettura
Giovedì 10 Febbraio 2022, 16:53 - Ultimo aggiornamento: 11 Febbraio, 14:39

In Scozia si sta prendendo in considerazione l'ipotesi di introduzione carrozze per sole donne. Jenny Gilruth, il ministro dei trasporti, ha affermato mercoledì che esiste il "problema", dal momento che molte donne hanno troppa paura di viaggiare sui mezzi pubblici «a causa del comportamento degli uomini».

Ann Moulds, amministratore dell'organizzazione benefica Against Stalking, ha dichiarato che avrebbe preso parte alla revisione e incoraggerà fortemente il ministro Gilruth a introdurre carrozze riservate solo alle donne. Il progetto, in passato, era stato lanciato da Jeremy Corbyn e si era rivelata controverso, in molti avevano polemizzato parlando di una nuova forma di "segregazione" che peggiorerebbe il problema e si rivelerebbe "insultante" per le donne.

Le carrozze ferroviarie o della metropolitana femminili sono utilizzate in altri paesi tra cui India, Giappone e Dubai. «Se le donne si allontanano insicure, spaventate o minacciate dall'essere su un treno o una carrozza mista, dovrebbero avere la possibilità di salire su una carrozza per sole donne». ha detto la signora Stampi. «Dobbiamo fare i conti con la realtà e non con l'ideologia. Ci sono predatori e opportunisti che fanno parte della nostra società. In una società ideale sarebbe bello non averli. Essere costrette a condividere una carrozza quando si è minacciate o spaventate è ingiusto nei confronti delle donne»

© RIPRODUZIONE RISERVATA