Picchia la madre per avere i soldi della droga: arrestato dalla Polizia

Picchia la madre per avere i soldi della droga: arrestato dalla Polizia
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 20 Gennaio 2021, 14:10

Aveva aggredito la madre per avere i soldi con i quali acquistare droga, ma gli agenti della Polizia di Stato sono intervenuti e lo hanno arrestato. E' accaduto a Latina, dove è stato provvidenziale l'intervento Squadra Volante dopo una segnalazione di lite in famiglia. I poliziotti hanno bloccato un giovane tossicodipendente,  nato nel 1994, che aveva picchiato la madre per  estorcerle soldi per acquistare droga. I  genitori del 27enne,  già nei giorni scorsi avevano  presentato una denuncia per i comportamenti violenti del figlio che era riuscito fino a quel momento a farsi consegnare oltre 2000  euro, con minacce e violenze. Il giovane è stato quindi tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia ed estorsione.  

I poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Latina, invece, hanno dato esecuzione a due distinte misure di custodia cautelare in carcere. La prima riguarda un  cittadino di origine algerina di 28 anni che deve scontare un residuo di pena di 2 anni e 7 mesi per rapina  e lesioni personali. Nel 2018 aveva rapinato una donna nel  capoluogo pontino ma  era stato immediatamente arrestato dai poliziotti.

La seconda un italiano di 54 anni che a  dicembre era già stato arrestato per evasione dai poliziotti della Squadra Volante e poi posto ai domiciliari.  Ora si aprono le porte del carcere dovendo scontare 3 anni e 6 mesi di reclusione per precedenti reati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA