Botte e minacce di morte alla moglie, uomo arrestato dai carabinieri a Itri

Domenica 9 Febbraio 2020
Un uomo di 39 anni è stato arrestato a Itri dai carabinieri, intervenuti dopo l'allarme lanciato al 112 nell'abitazione dove il soggetto vive con la moglie. A causa di una lite per futili motivi stava aggredendo e minacciando di morte la donna, tanto che le urla provenienti dalla casa hanno indotto i vicini a chiedere l'intervento dell'Arma. 
 
L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della tenenza di Gaeta in attesa di essere tradotto presso la casa circondariale di Cassino a diposizione dell’autorità giudiziaria.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Traffico e sveglie all’alba: cosa non ci manca dell’uscire di casa

di Veronica Cursi