Morto paracadutista di Lecco: Marco Pietro Rossi aveva 35 anni

Morto paracadutista di Lecco: Marco Pietro Rossi aveva 35 anni
2 Minuti di Lettura
Sabato 30 Gennaio 2021, 16:04 - Ultimo aggiornamento: 16:25

Marco Pietro Rossi, un paracadutista di 35 anni, residente a Valgreghentino in provincia di Lecco, è morto in seguito ad un incidente questa mattina all'Aero Club del Migliaro, a Cremona. Stando ai primi accertamenti, è stato un inconveniente in fase di atterraggio. Il paracadutista ha subito perso conoscenza ed è rimasto immobile a terra.

 

L'allarme è scattato subito. Nell'arco di pochi minuti sul posto sono giunti gli operatori del 118 (automedica e ambulanza), che dopo aver stabilizzato e sistemato il ferito a bordo dell'ambulanza, con tutte le cautele del caso, hanno iniziato il trasporto verso l'ospedale Maggiore. Lì, un'ora dopo, il decesso.

Nei messaggi di addio che gli amici stanno scrivendo sulla sua bacheca Marco è soprannominato "Il Pescegatto, the terror of the seven skies".«There is not another way to tell you what happen in the only place that I call Home, the Sky. I'm Marco Pietro Rossi, the Terror of seven Skies», si legge nella sua presentazione su Facebook.
Marco era un paracadutista esperto con alle spalle migliaia di lanci. Suoi suoi profili social ci sono tantissimi foto e video che lo ritraggono mentre si lancia. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA