ROMA

Smog a Roma, Pm 10 sfora i limiti in 11 centraline su 13. Domani tregua con la pioggia

Venerdì 17 Gennaio 2020
12
Smog a Roma, Pm 10 sfora i limiti in 11 centraline su 13. Domani tregua con la pioggia

Ancora preoccupanti i dati sullo smog. Le ultime rilevazioni dell'Arpa a Roma attestano una crescita delle centraline con sforamenti del limite di Pm10 (materia particolata il cui diametro è uguale o inferiore a 10 millesimi di millimetro). Ieri, giorno dell'ultima rilevazione, undici su tredici sono risultate fuorilegge. Da martedì in città sono scattate specifiche misure di limitazioni del traffico che riguardano anche i diesel fino a Euro 6. I tecnici dell'Arpa avevano avvisato: «Ci saranno ancora giorni critici». E Roma resta nell'emergenza, i valori continuano a salire, nonostante il blocco prolungato deciso dal Campidoglio per i veicoli privati alimentati a diesel, compresi gli Euro 6. Per domani, però, è previsto l'arrivo della pioggia a Roma, specie nelle prime ore della mattina. E i livelli di smog caleranno.

Roma, oggi nuovo stop ai diesel: ma c'è più smog

Smog Roma, nessuna legge obbliga a fermare gli Euro 6: basta lavare le strade

Lunedì le centraline con valori oltre la soglia erano otto su tredici, martedì e mercoledì erano nove su tredici. Ieri dall'Arpa avevano spiegato che tale situazione, critica anche nella Valle del Sacco, è generata sia dalla presenza di inquinanti dell'aria sia dalla mancanza di precipitazioni e ventilazione che ne determina ristagno e accumulo. La previsione ad oggi è di un miglioramento delle condizioni atmosferiche da domani e un rientro generale del Pm10 nei parametri dall'inizio della prossima settimana. Domenica a Roma è inoltre prevista la domenica ecologica.

Ultimo aggiornamento: 21:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Dalla candeggina ai contagi: ecco le bufale su cani e gatti

di Marco Pasqua