Perde la fede nuziale in un campo, la cerca con il metal detector e trova un tesoro del 1500

Venerdì 8 Novembre 2019 di Alix Amer
1
Perde la fede nuziale in un campo, la cerca con il metal detector e trova un tesoro del 1500

Quando gli è stato chiesto di cercare con il loro metal detector l’anello nuziale perso dal loro amico, l’ultima cosa che si aspettavano era di tornare a casa con oltre 100.000 sterline. Paul Raynard, 44 anni, «è scoppiato in lacrime» quando lui e il suo migliore amico Michael Gwynne, 52 anni, si sono imbattuti in un vero e proprio tesoro il 29 ottobre. La coppia di amici, che era in vacanza, non riusciva a credere alla fortuna in cui si erano imbattuti, quando alla ricerca della fede persa del loro amico, hanno trovato sotterrate 84 monete risalenti al 1500 in un campo vicino a Ballycastle, nell’Irlanda del Nord. Una di queste in particolare - una rarissima moneta di Enrico VIII - è stimato per un valore di oltre 5.000 sterline da sola. Anche le altre monete - come una datata 1546, quando regnò il famoso re Edoardo VI - sono di grosso valore.

Perde la fede matrimoniale sulla spiaggia e la ritrova 11 anni dopo grazie a un gruppo Facebook
 


Quando il metal detector ha iniziato a segnale qualcosa sotto il terreno pensavano di aver trovato l’anello e invece papà Paul ha urlato «qui sotto ci sono milioni - questo è il momento che abbiamo sempre sognato! Corri qui Michael». Paul, di Keighley, nello Yorkshire, ha raccontato: «È qualcosa che ho sognato di trovare da quando ero un bambino. È stata una sensazione straordinaria. È come controllare i numeri della lotteria e rendersi conto di aver fatto jackpot». «All’inizio ho visto una o due monete, non avevo idea delle dimensioni del tesoro - aggiunge - Sono andato a prendere Michael che era dall’altra parte del campo in modo da poter condividere il momento insieme. Stavo tremando, ancora non ci posso credere». Le riprese video del momento in cui Paul e Michael scavano il tesoro sotterraneo mostrano loro che tirano una moneta fangosa dopo l’altra da sotto il suolo. L’ingegnere Paul sorride a Michael che tiene in mano il telefono mentre lotta per contenere la sua eccitazione. Le monete sono state inviate al Museo Ulster per l’identificazione e la valutazione ufficiali da un team di esperti. Ci vorranno diversi mesi prima che le 84 monete vengano valutate per intero, ma Paul ha detto che altri esperti gli hanno detto che l’intero ammontare potrebbe valere centinaia di migliaia di sterline.

Perde la fede tempestata di diamanti nel water: 9 anni dopo un tecnico la ritrova nella fognatura
 

 

Paul, ha anche raccontato che lui e Michael, di solito studiano vecchie mappe alla ricerca di segni di antichi insediamenti o campi di battaglia. «Siamo appena tornati da un viaggio di lavoro in Cina e Michael ha detto di conoscere un bel posticino in cui potevamo andare in Irlanda per utilizzare i nostri metal detector. Ma in quel campo siamo andati solo per cercare l’anello nuziale perso da un amico. Non abbiamo trovato l’anello, siamo stati lì solo un paio d’ore quando all’improvviso abbiamo trovato le monete. Ho scavato un piccolo buco ed eccole lì. Non ci potevo credere». 

Ultimo aggiornamento: 9 Novembre, 23:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma