Brad Pitt e Angelina Jolie: lui ottiene la custodia congiunta dei figli, ma lei ​promette battaglia

Brad Pitt e Angelina Jolie: lui ottiene la custodia congiunta dei figli, ma lei promette battaglia
3 Minuti di Lettura
Giovedì 27 Maggio 2021, 10:54 - Ultimo aggiornamento: 11:03

Brad Pitt ha ottenuto la custodia congiunta dei suoi figli con la ex moglie Angelina Jolie, dopo sei di battaglia in tribunale. Il giudice, John Ouderkirk, ha deciso di “aumentare significativamente” il tempo a disposizione dell’attore per vedere Pax, 17 anni,  Zahara, 16, Shiloh, 14 e i gemelli dodicenni Vivienne e Knox. Il diciannovenne Maddox non sarà soggetto ad alcuna limitazione, poiché è già maggiorenne. Il verdetto ha richiesto mesi di dibattimento, e le testimonianze di vari esperti e terapisti.

LEGGI ANCHE: Divorzio Brad Bitt Angelina Jolie, giudice nega testimonianza dei figli: la furia dell'attrice

Angelina Jolie non si è data però per vinta e ha deciso di continuare la battaglia legale, promettendo di portare in tribunale “altre importanti questioni” all’attenzione del giudice, criticato dall’attrice perché non ha permesso ai bambini di testimoniare. 

 

Jolie, che aveva aperto la causa di divorzio per “inconciliabili differenze” con il marito, aveva anche provato ad accusare Pitt di abusi - per la precisione scatti d’ira davanti ai bambini - perdendo su tutta la linea. L’attore già dal 2017 ha detto di avere smesso di bere e di fumare marijuana, eccessi che avrebbero causato scontri in famiglia.

La coppia era stata soprannominata  "Brangelina" dai fan, dopo il film “Mr. & Mrs. Smith”, del 2005. Per Brad Pitt  era stato il secondo matrimonio, dopo quello con Jennifer Aniston (e i rumor di un eventuale riavvicinamento si sono rafforzati, dopo la reunion di Friends e i commenti dell’attrice sull’ex marito). Per Jolie, Pitt è stato il terzo marito, dopo Billy Bob Thornton e Jonny Lee Miller.

Angelina Jolie aveva detto, in un’intervista a Vogue l’anno scorso, di avere preso la decisione di divorziare “per il bene” della sua famiglia. 

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA