Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Gestioni, i consulenti ripartono dopo la raccolta super del 2021

Gestioni, i consulenti ripartono dopo la raccolta super del 2021
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 2 Febbraio 2022, 11:35 - Ultimo aggiornamento: 3 Febbraio, 10:51

Il 2021 si conclude con nuovi record di raccolta per le Reti dei consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede.

L’ultimo mese del 2021, con il miglior risultato mensile di raccolta netta (6,8 miliardi) incornicia un bilancio annuale positivo che si concretizza in un nuovo massimo storico di 57,3 miliardi (+32,2% rispetto al 2020). Indice di ottimismo, frutto di un rapporto consolidato di fiducia tra consulenti e famiglie italiane, riflesso anche nelle performance della componente gestita che chiude l’anno con una raccolta record di 42,9 miliardi (+77,3% rispetto al 2020) grazie a volumi più che raddoppiati sui fondi comuni (+92,4%) pari a 16,5 miliardi; una crescita a doppia cifra (+81,3%) per le gestioni patrimoniali che raggiungono quota 8,1 miliardi; risorse nette indirizzate in prodotti assicurativi/previdenziali pari a 18,3 miliardi (+64,1%), di cui 10,1 miliardi in unit linked e 6,8 miliardi in polizze multiramo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA