Zara apre al Gran Sasso, ecco le offerte di lavoro

Venerdì 16 Marzo 2018 di Valentina Procopio
Zara apre al Gran Sasso, ecco le offerte di lavoro

Bisognerà attendere giugno per l’apertura del mega store da 3.500 metri quadri del noto marchio Zara al centro commerciale Gran Sasso, alle porte di Teramo. La fine dei lavori di ristrutturazione dei locali, in passato occupati dal marchio Oviesse, è prevista per il 6 giugno.

Globo si sposterà accanto a Zara. Intanto il noto colosso spagnolo di moda low cost ha aperto le selezioni per il personale da assumere a Teramo: tra le figure specifiche ricercate ci sono assistenti alla vendita, uno store manager (è richiesta esperienza di 3-5 anni nel settore), un vice responsabile (esperienza di 1-2 anni) e visual merchandiser (2-3 anni). Le offerte sono pubblicate sui più noti siti di ricerca di lavoro.

Il Centro commerciale, che conta di ampliare l’utenza anche al traino che senza dubbio porterà il nuovo marchio, finora presente in Abruzzo solo a Chieti, si sta già attrezzando. «Tra un mese circa - dice il direttore del Gran Sasso Lucio Bezzi -, sarà pronta la nuova batteria di bagni al piano terra. Non si tratta di una novità direttamente connessa all’arrivo di Zara ma risponde alle esigenze di un’utenza sempre in crescita».

Bezzi rimarca anche che, ad oggi, tutti i negozi all’interno del centro commerciale risultano occupati: «Il centro è full - sottolinea Bezzi -, il turn over è stato dettato da vari spostamenti e dalla scadenza dei contratti». I dati sui costi degli affitti restano top secret, si comprende, che, un po’ come accade per il centro storico, esistono delle trattative anche per la grande distribuzione sulla rimodulazione dei costi.

Secondo Bezzi il centro Gran Sasso non rappresenta una minaccia per il commercio del Centro storico. «Non credo che esista una contrapposizione – dice – i centri commerciali sono luoghi di aggregazione e di vita, non sono alternativi alle piazze». Intanto il centro punta su eventi di grande richiamo: oltre alla mostra delle auto d’epoca, dal 23 al 25 marzo, ci saranno anche degli stand dedicati alla salute e, per Pasqua, un maxi uovo da 90 chili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA