Furti di pizze in pieno centro
a Teramo. Da un mese baby gang
ruba vassoi agli anziani

Via Capuani
2 Minuti di Lettura
Lunedì 14 Marzo 2016, 12:16

 
Con la crisi che attanaglia tutti (o quasi), oltre ai soliti ladri di bicicletta o di ombrelli nei vari bar della città, ecco che appaiono i primi scippatori di pizze. Quella che dovrebbe essere una gang di minorenni, tra i 15 e i 16 anni, avrebbe compiuto presso una nota pizzeria del centro (“da Mario”) una quindicina di furti di vassoi di fumanti pizze, solo nell’ultimo mese, ai danni di poveri e ignari anziani. La gang attende al varco il cliente di turno preferibilmente nell’oscurità, o meglio ancora nei giorni di fine settimana, e in pieno centro adottano la loro tattica che è quella poi del blitz e della fuga veloce. I furti di pizza sono avvenuti prevalentememnte lungo Via Capuani ma anche per Corso San Giorgio se non per Via del Castello, oltre Piazza Garibaldi. In genere il valore del vassoio s’aggira sui 40 euro che la pizzeria poi più volte ha risarcito agli sfortunati avventori del locale. Un poliziotto in odor di pensione, cui la banda ha sottratto il vassoio fumigante, ha rincorso e raggiunto i baby malfattori, afferrando uno di loro per un braccio: ed è proprio con la sua azione che si è potuto constatare che si tratta di ragazzi sui 15 anni, che non sapendo come ammazzare il tempo, forse si dilettano in furti di pizze, condividendo il sabato sera con gli amichetti le prelibatezze di una pizzeria famosa per i suoi prodotti che hanno attraversato le decadi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA