ROMA

Testaccio, paura in una scuola
crolla un controsoffitto: strage sfiorata

Martedì 2 Dicembre 2014
Testaccio, paura in una scuola crolla un controsoffitto: strage sfiorata

Paura ieri nella scuola di formazione professionale "Simonetta Tosi" a Testaccio. Un controsoffitto è crollato forse in seguito al maltempo e solo per una fortunata fatalità in quel momento nell'edificio non c'erano alunni. L'area interessata dal crollo è quella della scala principale dell'edificio dove ogni giorno passano decine di studenti per entrare e uscire dalle classi. L'istituto di via Alessandro Volta 43 è frequentato da oltre 200 ragazzi , di cui molti disabili. A trovare il soffitto crollato sono stati i bidelli. «Ci è andata bene: se fosse successo qualche ora dopo ci sarebbero stati dei feriti», commentano gli operatori del centro professionale gestito dal Comune. Il consigliere comunale Davide Bordoni, coordinatore di Forza Italia a Roma, ieri ha chiesto all'amministrazione di destinare anche ai centri di formazione i fondi della Regione per la manutenzione degli istituti. «Questi centri non sono scuole di serie B», sottolinea.

Ultimo aggiornamento: 09:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA