Viterbese, avanti con il tridente anche senza Murilo

L'allenatore Punzi
di Paolo Graziotti
3 Minuti di Lettura
Venerdì 3 Dicembre 2021, 05:30

Avanti con il 4-3-3, nonostante le assenze in attacco dello squalificato Murilo e a centrocampo dell'infortunato Calcagni, la Viterbese non cambierà modulo in occasione della delicatissima partita casalinga di dopodomani alle 14,30 in programma allo stadio Enrico Rocchi contro la Virtus Entella. Sicuramente una delle squadre più in forma del momento che pian piano ha risalito diverse posizioni in classifica fino ad arrivare al quarto posto dopo un inizio difficile. In rampa di lancio, per sostituire Murilo c'è Marco Simonelli.

Il classe 2000, ex Frosinone, durante questa stagione è stato impiegato con il contagocce rispetto alla precedente dove invece era risultato uno degli uomini più importanti della squadra gialloblù, contribuendo ad ottenere la salvezza con diverse giornate di anticipo. Questa potrebbe essere quindi l'occasione per un suo rilancio importante anche in questo campionato. A disposizione c'è anche Errico ma, al momento, Marco Simonelli sembra il favorito per far parte del tridente d'attacco insieme Emilio Volpicelli e Michele Volpe.

A sostituire a centrocampo Riccardo Calcagni sarà invece di francese Michel Adopo, che lo aveva anche rimpiazzato domenica scorsa dopo un infortunio allo zigomo in occasione della partita pareggiata sul terreno di gioco della Reggiana. Dopodomani insieme a lui a centrocampo ci saranno il brasiliano Alvaro Iuliano e il lituano Linas Megelaitis. Entrambi sono sembrati netta crescita nelle ultime gare per cui ci si aspetta una prova che possa permettere al reparto di fare quel salto di qualità contro una delle migliori squadre del campionato Riccardo Calcagni si è sottoposto mercoledì mattina presso l’ospedale universitario di Parma, ad un intervento chirurgico per ridurre la frattura allo zigomo destro. L’operazione è perfettamente riuscita e il calciatore è stato dimesso ieri. I tempi di recupero verranno valutati in base all’evoluzione del quadro clinico. La Viterbese spera di avere a disposizione il centrocampista il prima possibile, dato che fino a questo momento Calcagni è stato uno dei giocatori migliori della squadra gialloblù.

In occasione della gara di domenica prossima, la Viterbese ha riservato una promozione dedicata alle famiglie. Sarà infatti possibile portare i propri familiari allo stadio, al prezzo simbolico di 1 euro più diritti di prevendita in tribuna centrale e tribuna laterale. La promozione prevede la presenza di almeno un adulto che paghi tariffa intera Gli altri componenti del nucleo familiare potranno assistere alla gara pagando il prezzo simbolico di 1 euro più diritti di prevendita. I biglietti potranno essere acquistati esclusivamente presso tabaccheria davanti allo stadio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA