Errico al Monterosi dopo la parentesi gialloblù. «Convinto dal progetto e da Lucchesi»

Errico al Monterosi con il presidente Capponi
di Marco Gobattoni
2 Minuti di Lettura
Sabato 15 Gennaio 2022, 06:40

Dal Frosinone, via Viterbese. Andrea Errico, attaccante esterno classe 99, ha firmato con il Monterosi. L’ex calciatore della Viterbese, con il quale nella prima parte di stagione non ha rinverdito i fasti della prima apparizione due anni fa, approda alla corte del club del presidente Luciano Capponi con il quale giocherà fino al prossimo 30 giugno.

Errico arriva in prestito dal Frosinone proprietario del cartellino che con Viterbese e Monterosi ha un canale aperto. Impiegato poco in stagione con la maglia della Viterbese, lo scontento di Errico era palese: per lui l’opportunità di rilancio a Monterosi dovrà andrà a rimpolpare la pattuglia offensiva per mettere al sicuro la salvezza nel girone C.

«Mi aspetto di raggiungere insieme ai miei compagni gli obiettivi prefissati dalla società – le prime parole di Errico da biancorosso – da parte mia spero di giocare il più possibile e di poter dare il mio contributo a questo club che mi ha voluto fortemente». Errico potrà essere usato dal tecnico Leonardo Menichini come un vero e proprio jolly: abile sia nel 3-5-2 come mezzala, sia nel 4-3-3 come esterno offensivo. «Il mister gioca con un 3-5-2 che è il mio modulo preferito – ammette l’ex Viterbese – mi trovo bene anche con altri sistemi di gioco, ma l’importante sarà inserirsi presto e bene nel gruppo».

Gruppo nel quale Errico ritroverà diversi ex compagni. «Con Rocchi e Adamo siamo stati insieme ad Avellino, con Mbende alla Viterbese e con Marcianò, Verde e Tonetto a Frosinone: mi sento già a casa e ringrazio tutti per l’accoglienza che ho ricevuto anche da parte del presidente e della società». L’addio di Errico ha creato qualche malumore tra i tifosi della Viterbese, conviti che il calciatore poteva essere ancora utile alla causa gialloblù.

«Ho scelto Monterosi perché il direttore Lucchesi mia ha dato gli stimoli giusti per affrontare questa nuova esperienza. Credo che Monterosi sia la piazza ideale in cui rimettermi in gioco». Il calciatore sarà già a disposizione per il match casalingo di domenica 23 gennaio contro il Potenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA