Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Giro Donne 2022, la presentazione della terza tappa

EMBED

Sabato 2 luglio, ore 10:45 3a TAPPA GIRO DONNE “CALA GONONE (DORGALI) – OLBIA” Dopo la “Villasimius – Tortolì” in cui ha vinto Elisa Balsamo (TREK SEGAFREDO), nuova Maglia Rosa, il Giro Donne prosegue con l’ultima tappa in Sardegna prima della pausa di un giorno per permettere il trasferimento verso il continente. Oggi, sabato 2 luglio, le cicliste affrontano la “Cala Gonone (Dorgali) - Olbia”.L’inizio della Cala Gonone (Dorgali) - Olbia” è previsto alle ore 10:45, una sfida lunga 113,4 km che, dopo i 7 tornanti che separano Cala Gonone dal km 0 a Dorgali, inizia a tutta velocità con una discesa lunga 21,3 km a quota 449 metri fino a Orosei a quota 36 metri. Da qui la gara prosegue con oltre 90 km di continui saliscendi lungo i territori dei comuni di Siniscola, Tanaunella, Budoni dove è presente un traguardo volante al km 72,5, San Teodoro, Monte Petrosu e Loiri Porto San Paolo tra la provincia di Nuoro e quella di Sassari. Il percorso costeggia così il Tirreno, attraversando anche i fiumi Posada e Cedrino, prima di arrivare a Olbia passando proprio sopra l’aeroporto internazionale ed entrando nel cuore della città per tagliare il traguardo poco sopra il parco urbano Fausto Noce. L’arrivo è previsto approssimativamente per le 14:15.