Accuse di stupro, Neymar in commissariato a Rio de Janeiro

EMBED
Neymar in commissariato di polizia a Rio De Janeiro per testimoniare nel caso in cui è stato indagato per aver diffuso, al fine di dimostrare la sua innocenza, immagini intime della modella brasiliana che lo accusa di stupro. La donna ha raccontato che il rapporto sessuale con il campione brasiliano, in un hotel di Parigi, cominciato in modo consenziente, poi è diventato violento, tanto da indurla a sporgere denuncia. Il fuoriclasse del Psg si è presentato in commissariato in sedia a rotelle, dopo l'infortunio contro il Qatar che lo costringerà a saltare la Coppa America al via il 15 giugno. (LaPresse)


LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Book crossing”, a Roma a volte non funziona

di Pietro Piovani