Levante: «Lockdown, la cosa importante oggi è rimanere uniti»

EMBED
Levante ricorda come «la cosa importante oggi sia fare davvero gruppo, rimanere uniti. Quello che conta è riuscire a riformare il mondo della musica, perché il mondo della musica ha delle criticità antecedenti a questa pandemia, che vanno affrontate. Questo momento le ha amplificate ed è il momento di agire. La filiera della musica è grandissima, porta un indotto gigantesco. Ci sono centinaia di migliaia di lavoratori che sono rimasti a casa: non potranno vivere con 600 euro al mese ancora per molto».

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani