Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Piccole Donne di Greta Gerwig: «Un film che parla anche agli uomini»

EMBED
Il Piccole Donne della scrittrice Louisa May Alcott non è mai stato più attuale sotto la regia di Greta Gerwig, californiana trentaseienne che cura regia e sceneggiatura dell’adattamento con protagoniste le sorelle March. A interpretare quest’ultime Saoirse Ronan, l’attrice modello della Gerwig, già protagonista di Lady Bird (che valse ad entrambe la candidatura all’Oscars) Emma Watson, Florence Pugh, Laura Dern e l’intramontabile Meryl Streep, capace di far sfigurare chiunque anche con una semplice battuta fuori campo. A completare il quadro di un film dedicato tanto alle donne, quanto agli uomini, Timothée Chalamet, che dovrebbe tornare a breve a lavorare con Luca Guadagnino nel seguito di Chiamami col tuo nome.

(Servizio a cura di Eva Carducci)