Milano, morto lo scrittore Andrea Pinketts

EMBED
Raccontava la sua Milano attraverso i suoi libri in bilico tra noir e grottesco e con un protagonista-alter ego, Lazzaro Santandrea, investigatore per caso. Andrea Pinketts si è spento a 57 anni dopo una lunga malattia. Amava scrivere nel suo locale preferito il Trottoir, nel cuore di Milano, prima in corso Garibaldi e poi in piazza XXIV maggio. Tutti i milanesi sapevano che a qualunque ora del giorno e della notte l'avrebbero probabilmente trovato lì. Scrittore ma anche giornalista, ha vinto premi letterari, tra i quali il premio Scerbanenco e ha condotto inchieste per le riviste Esquire e Panorama. E' stato attore, ha recitato tra l'altro nel film Via Montenapoleone del 1987, e ha partecipato anche a diverse trasmissioni televisive, come Mistero.

ALTRI VIDEO DELLA CATEGORIA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Iscrizione a scuola, la regola aurea per decidere senza discutere

di Pietro Piovani