Cannes 2020, Spike Lee presidente di giuria: «Sono sorpreso e orgoglioso»

EMBED
Sarà Spike Lee il presidente della Giuria che assegnerà la Palma d'Oro al prossimo Festival di Cannes. Il regista americano di 'Fa la cosa giusta' e 'Malcom X' è il primo nero scelto per questo prestigioso ruolo. "Non potevo crederci, sono felice, sorpreso e orgoglioso", ha dichiarato il 62enne cineasta statunitense - vincitore di 4 Oscar - che succede al messicano Alejandro Iñárritu. Gli altri membri della giuria saranno annunciati a metà aprile. L'edizione numero 73 delle kermesse francese si terrà fra il 12 e il 23 di maggio.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani