Coronavirus, Sala: «Non giochiamo a guardia e ladri, state a casa»

EMBED
(Agenzia Vista) Milano, 04 aprile 2020 Sala: "Non giochiamo a guardia e ladri, state a casa" "In molti mi state scrivendo che che c'è troppa gente in giro, obiettivamente c'è più gente in giro. Stamattina ho convocato il capo della polizia locale alle 9, gli ho chiesto di fare più controlli. La stessa richiesta l'ho fatta al prefetto ma non giochiamo a guardia e ladri. Se il vostro dovere è stare a casa, state a casa". Lo ha detto il sindaco di Milano Giuseppe Sala nel consueto video messaggio ai cittadini su Facebook. Fonte: Facebook/Beppe Sala Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani