Sea Watch, Carola Rackete: «Ho deciso da sola di entrare in porto»

EMBED
«Stiamo ancora vagando fuori da porto di Lampedusa. Nonostante nel pomeriggio il procuratore abbia aperto un'indagine contro di me, ci ha fatto sapere che non ci aiuteranno a far sbarcare i naufraghi. Ciò significa che siamo ancora in attesa di una soluzione che non sembra vicina. Così ho deciso di entrare nel porto da sola, di notte è libero. Stiamo preparando la nave e ci aspettiamo di arrivare alla banchina in un'ora e mezza». Così il capitano della Sea Watch Carola Rackete nel suo ultimo video dalla nave. Fonte: Twitter/@seawatchinternational Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Botte per buttare i sacchetti e le dispute rabbiose sul web

di Pietro Piovani