Catania, bimbi di 10 anni cassieri degli spacciatori: 20 arresti

Video
EMBED

Spaccio e estorsione con metodo mafioso nel quartiere di "San Cristoforo", a Catania. Attività illecite che prevedevano anche il coinvolgimento di minori. Nel mirino dell'operazione "Quadrilatero", condotta dai Carabinieri di Catania Fontanarossa, è finita una rete criminale composta da 20 persone, tutte affiliate alla famiglia mafiosa Santapaola-Ercolano. Secondo gli inquirenti, la rete gestiva tre fiorenti piazze di spaccio nel quartiere, vendendo sostanze stupefacenti quali crack, cocaina e marijuana e utilizzando bimbi anche di 10 anni come cassieri e collaboratori. Dopo un'indagine basata su videoriprese di telecamere di sorveglianza, pedinamenti e intercettazioni telefoniche, gli agenti hanno identificato tutti componenti del gruppo: in totale sono state eseguite 15 ordinanze di custodia cautelare in carcere e tre ai domiciliari in attesa di processo. Due persone sono ancora ricercate. (LaPresse)