Strage di delfini in Toscana: 40 morti da inizio anno

EMBED
Sale a 40 il numero di delfini morti nel mare della Toscana dall’inizio dell’anno. A renderlo noto è stata l’agenzia Arpat, che nel weekend ha trovato altri due esemplari senza vita al largo di Viareggio. Secondo la Regione, che ha effettuato i controlli sui primi esemplari trovati senza vita nei mesi scorsi a Baratti, San Vincenzo, Viareggio e Isola d'Elba, la causa sembra dovuta un virus chiamato Morbilivirus, simile al morbillo. Già nel 2013 e nel 2016 si erano verificate epidemie che avevano portato alla morte diversi cetacei in Italia. L'assessore regionale all'ambiente Federica Fratoni ha dichiarato che non sembrano esserci pericoli per l'ambiente, come si temeva prima della scoperta del virus.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Chiamare il 112 svedese e scoprire che è peggio di quello di Roma

di Pietro Piovani