Cucciolo di elefante annega in una cascata, altri 5 muoiono per salvarlo

EMBED
Strage di elefanti in Thailandia. Cinque pachidermi sono morti nel tentativo di salvare un cucciolo accidentalmente caduto in una pericolosa cascata e poi affogato. Il dramma si è consumato nel parco nazionale di Khao Yai, a 50 chilometri da Bangkok, in quella che è stata soprannominata "cascata dell’inferno". A fare la macabra scoperta sono stati i rangers del parco richiamati dai barriti di altri due elefanti, tra i quali si presume la madre del piccolo, miracolosamente sopravvissuti e ora bloccati tra le rapide della cascata.

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani