CORONAVIRUS

Turismo, falsa la notizia di chiusura agli stranieri fino al 2021. Franceschini: «Fake news ostile all'Italia»

Martedì 28 Aprile 2020 di Francesco Padoa
Turismo, falsa la notizia di chiusura agli stranieri fino al 2021. Franceschini: «Fake news ostile all'Italia»
L'allarme è stato scatenato dalla solita fake news strumentale: danneggiare l'Italia. Su alcuni giornali internazionali è rimbalzata la seguente notizia: Italia chiusa al turismo straniero fino a dicembre, riapertura solo nel 2021. Panico. Le agenzie di viaggio e i tour operator della Penisola, che tanto stanno facendo per non naufragare in questa crisi che danneggia e danneggerà il turismo come in nessun altro settore per molti mesi ancora, sono state travolte da allarmate telefonate e messaggi provenienti dall'estero: ma davvero non si può venire in Italia fino al 2021? 

Immediata la richiesta di chiarimento partita da alcune forze politiche. «Su diversi giornali internazionali è stata accreditata la notizia di alcune dichiarazioni del ministro Franceschini, che avrebbe annunciato la chiusura dei confini italiani almeno fino a dicembre 2020. Questo ovviamente sta generando molta confusione tra gli operatori internazionali che stanno chiedendo delucidazioni agli agenti di viaggio e agli alberghi italiani, provocando incertezza in un settore già particolarmente in difficoltà e portando diversi tour operator di tutto il mondo a paventare interruzioni dei contratti con gli operatori italiani.

È evidente che il danno potrebbe essere irreversibile per l'economia del nostro turismo, anche se le condizioni cambiassero in senso positivo. Chiediamo al ministro Franceschini di smentire immediatamente la notizia». E' il testo di una nota di Fdi. Ieri l'ambasciata italiana a Mosca aveva smentito quanto riportato da alcuni organi di stampa russi su una presunta dichiarazione del Ministro per i beni e le attività culturali e il turismo Dario Franceschini, relativa alla chiusura dei confini italiani sino al termine di quest'anno».


«Come è fin troppo ovvio e scontato, non ho mai parlato, né mai pensato, a chiusure di confini italiani per il 2020 per i turisti! All'esatto opposto sto lavorando, e questo ho proposto ieri alla riunione dei ministri del turismo dell'Unione Europea, a una uniformità europea delle regole di sicurezza rispetto al rischio contagio, che consenta intanto una libera circolazione dei turisti all'interno della Unione europea. E così stiamo avviando colloqui bilaterali con altri paesi che hanno molto turismo in uscita verso Italia. È evidente purtroppo che le fake news sui confini chiusi vengono fatte circolare con intenti ostili verso il nostro paese». Così il ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini replica al capogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida, e al responsabile nazionale del Dipartimento Turismo di Fdi, Gianluca Caramanna, che in una nota congiunta chiedevano al ministro di smentire la notizia in base alla quale lo stesso Franceschini «avrebbe annunciato la chiusura dei confini italiani almeno fino a dicembre 2020».

Ieri l'ambasciata italiana a Mosca aveva smentito quanto riportato da alcuni organi di stampa russi su una presunta dichiarazione del Ministro per i beni e le attività culturali e il turismo Dario Franceschini, relativa alla chiusura dei confini italiani sino al termine di quest'anno».
Ultimo aggiornamento: 19:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA