Msc presenta la Crociera di San Valentino, tra iniziative e curiosità dedicate all’amore (ma anche al turismo e all’enogastronomia)

Msc presenta la Crociera di San Valentino, tra iniziative e curiosità dedicate all amore (ma anche al turismo e all enogastronomia)
di Francesca Spano'
4 Minuti di Lettura
Martedì 14 Novembre 2023, 12:40

L’amore, un concetto tanto generico quanto universale e, soprattutto, il sogno più o meno manifesto di ognuno di noi. Può riguardare una persona o un obiettivo e, in molti casi, coincide anche con il desiderio di viaggiare. Per celebrarlo in tutte le sue forme, ben prima della nota festa degli innamorati, Msc ha dato vita a un’iniziativa dove il sentimento coincide con divertimento, sorrisi, voglia di scoprire nuove destinazioni e relax e ha presentato la crociera di San Valentino, che ha appena preso il largo.

Un inverno ricco di novità a ritmo di cuore

San Valentino_Tutto l’Amore del Mondo riguarderà anche l’itinerario invernale di Msc Orchestra nel Mar Mediterraneo tra sorprese, giochi e continue novità nella tratta che si snoda tra Italia, Spagna (Valencia e Palma di Maiorca) e Francia (Marsiglia).

Il progetto è del terzo gruppo crocieristico al mondo e di BreakPointMKT, agenzia di marketing e comunicazione che da oltre 20 anni progetta e realizza attività di promozione di prodotti e territori d’eccellenza, con il patrocinio del Comune di Terni, del Ministero della Cultura, dell’ENIT.

Msc Crociere, San Valentino e l’Amore

Protagonista di San Valentino_Tutto l’Amore del Mondo non sarà solo la nave pronta a imbarcare per tutta la stagione da Cagliari, Livorno e Civitavecchia. Da gennaio a maggio, infatti, saranno coinvolte anche altre unità della flotta in primo piano negli itinerari nel Mare Nostrum. I riflettori saranno sempre puntati sulla trasversalità della tradizionale festa nata a Terni (dalla quale ha varcato i confini fino a diventare di respiro internazionale). Mettere questo sentimento in primo piano, significa anche creare nuove forme di turismo e incuriosire coloro che si trovano a bordo e vogliono vivere un’Italia diversa, meno nota e convenzionale e fuori dai soliti circuiti di viaggio. In più, questo crea ulteriori occasioni di lavoro e favorisce alternative forme di creatività, puntando sui talenti locali e sulle antiche forme di artigianato che i turisti scoprono durante i loro giri nei giorni di stop nei porti di riferimento. Ancora, a beneficiare di un progetto di questa portata sarà anche l’enogastronomia, già tanto celebrata nel nostro Paese, e i settori della musica, del cinema e di tutto quello che può riguardare la festa più amata del mondo.

Le origini dell’evento

La festa ha avuto inizio nel cuore verde dell’Umbria, intorno al V secolo dopo Cristo. Quello era il momento storico durante il quale il Santo ha dedicato la sua vita all’amore e alle coppie. Nei secoli questa storia ha avuto una sua crescita nel cuore di tutti gli innamorati e, ogni anno, il 14 febbraio, tutti coloro che stanno insieme rinnovano le loro promesse d’amore.

Le iniziative a bordo

Sono davvero tante e si possono scoprire sul programma www.sanvalentino.live, che comprenderà contest con in palio crociere MSC e suggestivi weekend in Umbria. Sulle navi Msc che fanno parte del progetto, a partire da gennaio, saranno installati photobooth per un contest fotografico aperto a tutti i crocieristi, tutte le foto concorreranno all’assegnazione di premi e, insieme a quelle che arriveranno sul sito, le più votate saranno oggetto di un concorso social e di una Mostra del Bacio itinerante. E non è finita qui: insieme a APCI, Associazione Professionale Cuochi Italiani gli chef saliranno a bordo delle navi MSC in 6 porti italiani per incontrare operatori del settore, giornalisti, influencer e raccontare le ricette e i territori che le hanno ispirate. In più, non mancherà il il Contest rivolto a tutti gli chef APCI che vorranno misurarsi con gli ingredienti delle terre di S. Valentino e con fantasia e gusto saranno in grado di realizzare ricette che saranno comunicate in tutti i canali attivati a partire dal 6 novembre.

Come conferma Leonardo Massa, Managing Director di Msc Crociere: 

“Abbiamo sposato sin da subito l’idea di BreakPointMKT che intende valorizzare e restituire centralità alla festa e alla figura di San Valentino. L’iniziativa vuole portare nel mondo la celebrazione del Santo Patrono di Terni nonché le bellezze di tutta l’Umbria. MSC Crociere è al fianco del progetto, poiché crede fermamente nell’internazionalizzazione delle eccellenze italiane e nella riscoperta, attraverso le escursioni che promuove sul territorio, del patrimonio culturale e naturale del nostro Paese”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA