Ddl Zan, 70 associazioni cattoliche: «Il Senato non si volti dall'altra parte»

Ddl Zan, 70 associazioni cattoliche: «Il Senato non si volti dall'altra parte»
3 Minuti di Lettura
Giovedì 1 Luglio 2021, 20:23 - Ultimo aggiornamento: 3 Luglio, 12:01

La preoccupazione che non si arrivi ad un punto di accordo è palpabile. E così 70 associazioni cattoliche no profit tornano ad affermare che la lotta all'omofobia è sacrosanta ma tutt’altra cosa è lasciare disposizioni che «ufficializzano per via legislativa la teoria dell’indifferenza sessuale, che la impongono con norme penali gravemente indeterminate, con l’effetto di violare la libertà di pensiero e di aprire una triste stagione di delazioni e di controllo del pensiero da parte delle Procure». Inoltre aggiungono: «Altra questione inaccettabile è la coartazione del ruolo dei genitori e delle scuole paritarie, di fronte all’obbligo che si vorrebbe imporre di propagandare il gender negli istituti scolastici di ogni ordine e grado».

La Madonna non è mai apparsa a Maria Marino, Papa Francesco azzera il Movimento Apostolico


Durante un convegno che si è svolto al Senato diverse voci dell'associazionismo si sono levate per auspicare «almeno al ritorno dello schema del ddl Scalfarotto, ripresentato anche in questa legislatura e sottoscritto anche dall’onorevole Zan. Il costituzionalista Filippo Vari ha fatto affiorare contrasti, specie degli articoli 1, 2, 4 e 7, con la Costituzione e in particolare con gli articoli 21, 25, 9, 33, 30 e 7 della carta fondante la Repubblica».

Papa Francesco dimissiona il vescovo calabrese di Mileto, al suo posto un amministratore apostolico

«Il Senato – si legge in una nota - è pertanto chiamato a non voltarsi dall’altra parte, ad ascoltare l’univocità delle tante voci che salgono dalla società e dalla cultura, giuridica e non, del Paese. E’ chiamato a salvare davvero la laicità dello Stato da una invasione etico-antropologica che il ddl Zan vorrebbe introdurre con l’imposizione di una legge ideologica, che non ha nessi con la lotta all’omofobia». 

Ddl Zan, scintille in maggioranza: Salvini chiede ancora la modifica ma senza accordo si va in Aula il 13 luglio

Tra le associazioni i Medici Cattolici, Alleanza Cattolica, Associazione Amici di Lazzaro, Donum Vitae, Associazione Psicologi e Psichiatri Cattolici, Associazione volontariato Opera Baldo, Avvocatura In Missione, Associazione Nazionale Autonoma Professionisti (A.N.A.P.S.), Ass. Vita Consacrata per la Lombardia (AVCL),  Comunità Papa Giovanni XXIII, Confederazione internazionale del clero, Conferenza Italiana Superiori Maggiori (C.I.S.M.), CulturaCattolica.it, Fondazione De Gasperi, Scuola di Cultura Cattolica

© RIPRODUZIONE RISERVATA