Mancano i soldi per la sicurezza
delle scuole superiori
«La situazione è grave»

Mercoledì 26 Luglio 2017
Giampiero Lattanzi, presidente Provincia di Terni
Nuovo allarme della Provincia di Terni sulla mancanza di fondi per le scuole superiori, necessari a garantire risposte alle richieste di interventi strutturali, logistici e di sicurezza: secondo il presidente, Giampiero Lattanzi, e la dirigente dell'area tecnica, Donatella Venti, infatti, la situazione «rimane molto difficile, e in alcuni casi grave». In una lettera inviata ai dirigenti scolastici, Lattanzi e Venti, ribadiscono lo stato di estrema criticità finanziaria nella quale versa l'amministrazione. «Se le cose rimarranno invariate - affermano - in un futuro purtroppo non lontano la Provincia potrebbe vedersi costretta a prendere decisioni scomode e impopolari per garantire la sicurezza degli studenti e del personale scolastico. Mentre la Regione Umbria mostra un importante impegno sul versante della sicurezza degli edifici scolastici, di cui prendiamo atto positivamente - continuano -, il governo nazionale non ha ancora risposto alle richieste dell'Upi. Lo sforzo del governo regionale potrebbe pertanto non bastare ad affrontare tutte le necessità di interventi ordinari e straordinari» © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani