COVID

L’Ospedale di Narni ancora non è operativo. Altre due classi del liceo Gandhi in quarantena

Venerdì 23 Ottobre 2020

La morsa del contagio non si allenta a Narni: l’ospedale ancora non è completamente operativo. La direzione sanitaria non è riuscita a “smistare” tutti i pazienti di “medicina” per cui quel reparto risulta al momento “blindato” e per accedervi si devono eseguire tutte le operazioni anticovid, con quel che ne consegue. Questo blocca la funzionalità dell’intera struttura in quanto non è possibile interscambiare pareri tra medici ed infermieri, consulti ed informazioni. E l’unico ortopedico che l’ha fatto sta ora a casa con tanto di virus. Il Centro della Salute è al momento operativo dopo la sanificazione dopo la scoperta di un paio di infermiere positive.

Sul fronte scolastico c’è da registrare l’entrata in quarantena di altre due classi del Liceo Scientifico Gandhi, il più grande della provincia; nessuno degli studenti era risultato positivo ma il virus ha colpito alcune persone del corpo docente e così tutti a casa in attesa di tamponi. Oggi poi, finisce la quarantena per una seconda liceo: i ventisei studenti che sono rimasti a casa per una decina di giorni dovranno ora fare il tampone al Centro della Salute e portarne i risultati alla segreteria scolastica. Rimane una quinta liceo, i cui alunni sono alla metà della quarantena prevista dalle disposizioni. Sul fronte del contagio poi in città si registrano altri dieci positivi, otto narnesi e altri due che sono domiciliati in altro comune.

© RIPRODUZIONE RISERVATA