Danilo Petrucci a fumetti sui quaderni per la scuola

Danilo Petrucci a fumetti sui quaderni per la scuola
di Riccardo Marcelli
1 Minuto di Lettura
Venerdì 6 Settembre 2019, 19:43

TERNI - Cartoleria. Pomeriggio. Mentre i genitori sono in fila per ritirare i libri in vista dell'inizio del prossimo anno scolastico, i bambini scorrazzano alla ricerca di diari e quaderni. Ad un certo punto l'attenzione si sofferma su un personaggio a loro noto. Già è Danilo Petrucci versione fumetto in sella ad una moto rossa rigorosamente con impresso il numero nove. Il suo numero. Sotto campeggia la scritta Petrux. 
Sarà per il fatto che gareggia con la Ducati. Sarà perché ha vinto il primo Gran Premio della carriera ed ora sta lottando per concludere il Motogp tra i primi tre della classifica. Sta di fatto che il centauro ternano è diventato un personaggio al punto di finire tra la linea della scuola della Gptoons. Non male. Che il vento fosse cambiato i turisti ternani che avevano frequentato la riviera Adriatica se ne erano accorti perché tra le bancarelle si poteva trovare, finalmente, merchandising col suo nome.
Certamente dopo aver vinto a Mugello, sarebbe bellissimo bissare anche a Misano domenica. Le qualificazioni di domani saranno probabilmente determinanti più delle prove libere di oggi.
Siccome il quantitativo era congruo, tutti i bambini sono rimasti soddisfatti portano in cassa il Petrux a fumetti. Con la speranza, chissà, che il prossimo anno scolastico, corra veloce come la Ducati. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA