Amelia, nasce il distaccamente del gruppo volontari Carabinieri in congedo.

Mercoledì 13 Gennaio 2021 di Francesca Tomassini
Amelia, nasce il distaccamente del gruppo volontari Carabinieri in congedo.

AMELIA - Nasce il distaccamento del gruppo di protezione civile dell’associazione Volontari Carabinieri in Congedo di Spoleto. 

La realtà spoletina, che da vent’anni si distingue in operazioni di protezione civile nel territorio umbro e nazionale, inizierà ad operare nell’amerino grazie ai primi volontari impegnati nei corsi di formazione e ai mezzi dell’associazione Club Lampeggiante Blu.

Ispirata ai valori fondamentali dell’arma dei carabinieri e ai principi di legalità ed altruismo, la realtà si contraddistingue per la spiccata specializzazione delle sue unità, in termini di uomini e mezzi.

Oltre ai tradizionali compiti di safety, intervento in aree critiche, assistenza alla popolazione e alle istituzioni con la colonna mobile di Protezione Civile Regionale, vi sono specializzazioni come il soccorso fluviale e la squadra operativa salvaguardia beni culturali, che è stata determinante nel recuperare e trasportare in luoghi sicuri le opere d’arte ed il patrimonio bibliotecario sottratto agli edifici danneggiati dal terremoto.

«La sede operativa del distaccamento di Amelia ubicata presso Club lampeggiante blu -spiega Altavilla- sarà un valore aggiunto nel territorio in termini di cooperazione con le istituzioni in ambito protezione civile ed altre peculiarità.

Il volontariato è una grande realtà del nostro Paese -chiude- che ha dimostrato quanto sia fondamentale avere persone che sacrificano il proprio tempo per il benessere della comunità e per correre in aiuto di chi ha bisogno». 

Chi fosse interessato ad aderire per diventare volontario e conseguire le qualifiche con un corso formativo può contattare Francesco Catalano 331 7190334 e Luigi Altavilla 320 3667192.

Ultimo aggiornamento: 19:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA