Wanda Nara in lacrime a Verissimo: «Mauro ha mandato soldi alla famiglia e sono spariti»

Sabato 20 Aprile 2019 di Simone Pierini
Wanda Nara a Verissimo su Icardi: «Mauro ha mandato soldi alla famiglia e sono spariti», poi scoppia in lacrime

Wanda Nara ospite a Verissimo nella puntata di oggi sabato 20 aprile. La moglie e procuratrice di Mauro Icardi nel salotto di Alessia Fabiani. Il tema d'apertura del colloquio in tv è legato alla sorella di Mauro Icardi, Ivana Icardi, concorrente del Grande Fratello e querelata dalla stessa Wanda Nara per le parole pronunciate dentro la Casa. «Lei ha detto di non aver conosciuto mia figlia Isabella, ma è una cosa falsa. In passato abbiamo avuto dei litigi ma l'abbiamo perdonata. Non ci parliamo da quando è andata in tv a parlare di certe cose». Le parole di Wanda Nara. 

Inter, Wanda Nara: «Saremo qui anche l'anno prossimo»
Grande Fratello 16, Wanda Nara querela Ivana Icardi: «Non utilizzare il mio nome e quello della mia famiglia»

«Io ho delle foto che documentano loro due insieme, si conoscono. Non so perché ha detto questo», ha proseguito. «Le mia bambine sono piccole, non possono difendersi da solo. Mi dispiaceva vederla piangere in tv ma non era la verità»

«Mauro lavora per l'Inter, io lavoro per Mediaset, lei è entrata nel mio mondo, non io nel suo. Siamo una famiglia, poteva bussare alla nostra porta per dire certe cose, non usare una trasmissione», dice ancora Wanda Nara. «Mauro aveva mandato dei soldi, un aiuto economico per la famiglia, per la mamma e per il papà. I soldi sono spariti», ha accusato Wanda Nara riferendosi a un episodio del passato.
 

«Mauro è un ragazzo eccezionale, buonissimo, non si merita questo», insiste scoppiando in lacrime davanti ad Alessia Fabiani. «Lei sta facendo tutto questo per vincere il Grande Fratello, per diventare un personaggio». Infine una battuta sul calcio: «Restiamo in Italia, ora è sereno e abbraccia sempre tutti».

Ultimo aggiornamento: 16:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Quelli che vogliono tutelare i piloni della Tangenziale

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma